blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Clima, città verdi d’Europa (II): in Portogallo l’energia viene dalle onde

Sabato 19 Dicembre 2009, 07:32 in Uentisette di
pelamis.jpg

(Leggi la prima parte )

Tra i progetti dell'isola di Lolland c'è anche quello di sfruttare l'energia delle maree per produrre l'elettricità delle abitazioni. Un piano simile partirà in primavera nella Scozia del Nord: si chiama Sea Snake , lo produce la Pelamis , ed è un tubo di 180 metri simile a un serpente che trasforma in energia il movimento delle onde. Obiettivo alimentare 30 mila case nel giro di cinque anni. E c'è un paese, il Portogallo, dove il sistema della Pelamis ha già superato l'esame di prova sulla costa di Agucadoura.

Il Pelamis è una sorta di serpentone di 140 metri con un diametro di tre metri e mezzo che viene immerso a largo di Agucadoura - ha spiegato Renato Sampaio, della Commissione energia del Parlamento portoghese - è in grado di produrre fino a 750 kilowatt. Di impianti come questo se ne prevedono altri venticinque che serviranno i bisogni di 15mila abitazioni con un risparmio di 60mila tonnellate all'anno di anidride carbonica.

Guarda il Pelamis :

0

Lascia il tuo commento

Accedi con Facebook Esci da Facebook

Attendere la pubblicazione del commento

Seguici

Iscriviti ai nostri feed rss. Leggi in tempo reale tutti i post pubblicati dal blogger!

Post in evidenza su Blogosfere